Marmellata di frutta fresca fatta in casa: ricetta velocissima!

Pubblicato : 13/10/2015 02:58:35
Categorie : CUCINA

Ciao ragazze! Oggi sono troppo contenta di mostrarvi un metodo facilissimo per preparare della fantastica marmellata fatta in casa con la frutta fresca! Io preparo questa golosissima marmellata per colazione, quindi la preparo fresca tutti i giorni senza doverne fare in grosse quantità e magari metterla in barattolo. Questa ricetta, infatti è pensata per tutte le persone che non amano preparare la classica marmellata in barattolo ma preferiscono godersi semplicemente della frutta a colazione! Io una volta preparata la mangio assieme alle mie gallette di farro preferite con un pezzetto di miele naturale in favo! La marmellata potete farla con tutta la frutta che preferite, in base al grado di dolcezza aumentate o diminuite lo zucchero! Viene buonissima con le pesche, le susine e anche i cachi! Vi lascio agli ingredienti e alla preparazione.

MARMELLATA FATTA IN CASA CONSERVAZIONE: quanto dura e quanto si conserva?
Questa ricetta della marmellata fatta in casa si conserva in frigo all'interno di una ciotolina coperta dalla pellicola trasparente per circa 3 giorni. Io vi suggerisco però di prepararla fresca tutti i giorni, sentirete che sapore!

MARMELLATA FATTA IN CASA E BOTULINO: qualche rischio?
Per questa ricetta non si corre alcun rischio di botulino in quanto viene preparata in piccole dosi e non c'è bisogno di metterla in barattolo.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

- 2 pesche
- 1 grappolo di uva
- 1 cucchiaio di zucchero integrale di canna

Mettere in un pentolino la frutta lavata e tagliata a pezzettoni, se preferite potete tagliarla anche più piccola e lasciar cuocere circa un paio di minuti.

Quando sarà un pochino morbida aggiungere lo zucchero e mescolare bene fino a realizzare un composto morbido e simile alla marmellata in barattolo!

Se preferite potete anche frullarla, io invece adoro i pezzettoni! Ecco una marmellata fatta in casa, genuina e senza conservanti! Facile no?!

Buon appetito!

 

 

Condividi questo contenuto

Devi essere registrato

Clicca qui per registarti

Aggiungi un commento - Devi essere registrato per farlo